Palazzo Paradiso
condhotel
Anno di realizzazione: 2011-2012
Anno di progettazione: 2010-2011
Tipologia di realizzazione: architectural project; D.A.; interior design; project management; rendering; grafica;
Dimensioni: 2900 M.q.
Importo dell'opera: n.d.
Località: Pistoia
Committente: Fin-Enter
web:
web:
SWIPE FOR MORE
In una posizione unica, all'ombra della Cupola del Duomo di Pistoia, Palazzo Paradiso si trova nella storica via XXVII Aprile, accanto all'antica torre di Catilina, occupa quasi un intero blocco nel cuore della città, immerso nei maggiori luoghi di interesse storico e di svago. Il concept si ispira ai nuovi scenari del vivere contemporaneo, infatti sonon stati introdotti alcuni servizi e pregi aggiunti alla residenza come una lobby di accesso, una club room ad uso esclusivo dei residenti raffinata e spaziosa, una lavanderia e un nuovo giardino interno. La ristrutturazione ha previsto inoltre due appartamenti campione accomunati da una ricercata qualità degli arredi, materiali pregiati e elevati standard abitativi. Appartamento "modern style": taglio decisamente minimalista e contemporaneo, offre dettagli di stile curati in ogni minimo aspetto. Arredi su misura e soluzioni illuminotecniche d'eccezione impreziosiscono ogni ambiente. La distribuzione è altamente funzionale e permette di sfruttare in modo appropriato lo spazio, compreso il sottotetto dove sono stati ricavati una camera matrimoniale e uno studio/camera, ciascuno dotato di bagno privato. Appartamento "classic style": in stile classico, pavimento in rovere chiaro e pareti in bianco candido. Ricche cornici modanate impreziosiscono i soffitti mentre il soggiorno è circondato da una boiserie con specchiature rettangolari pure modanate. Le cornici delle porte in massello con specchiature a intarsio rievocano le preziose porte degli ambienti comuni. La zona living si affaccia direttamente su un'ampia terrazza con vista sui colli pistoiesi. Trovano posto una zona pranzo e un open air living in cui gli imbottiti color avorio spiccano in contrasto con il colore della pietra serena a pavimento. A sorpresa il sottotetto si sviluppa attorno a una corte sospesa, generose aperture luminose e il soffitto a travicelli bianchi smaterializzano lo spazio. Riflessi delicati eun silenzio imperturbato rendono la zona notte assolutamente riservata.
2012
Palazzo Paradiso
Pistoia