ESPACE CHENOT
Il nitore del relax
La nitida eleganza nell'incontro fra futuro e tradizione attraverso spazi candidi e luminosi in un'armonia senza tempo
Anno di realizzazione: 2008
Anno di progettazione: 2007
Tipologia di realizzazione: interior design; D.A.; Project management; rendering
Dimensioni: 800 M.q.
Importo dell'opera: n.d.
Località: Merano
Committente: Starpool
web:
SWIPE FOR MORE
Dal 1906, con la sua architettura neoclassica, anno in cui aprì i battenti, i grandi di questo mondo accorrono al Palace Hotel per approfittare del clima mediterraneo e dell’aria pura e secca della città termale di merano, nonchè del servizio fastoso dell’albergo. Ma dall’inizio degli anni ’80 con l’arrivo di Dominique e Henri Chenot, che hanno proceduto, nel corso dei vari anni alla ristrutturazione del centro di cura, e del centro benessere, hanno fatto si che il palace hotel merano – espace henri chenot sia considerato oggi uno dei centri di cura più efficienti e rinomati d’europa. Ritrovare il fisico ma anche l’equilibrio, la forza dispersa e le energie assopite, l’ottimismo e l’entusiasmo, con questa filosofia sono stati trasformati anche gli 800mq del padiglione benessere, attraverso una sapiente opera di make-up e di ridistribuzione degli spazi già esistenti. Il nuovo look della piscina nel rispetto della tradizione e del “genius loci”, attraverso l’utilizzo di grandi lastre del rarissimo porfido bianco della vicina renon, l’ampliamento della palestra con attrezzature technogym, la nuova sala relax con ampie vetrate sul parco interno, hanno restituito questo ambiente a una nuova vita extra-temporale e rilassante per corpo, psiche e mente. Il percorso di disintossicazione culmina nell’ambiente meditativo ed olistico della zona benessere “targata starpool”, con i suoi colori e con la sua luce rilassante, la grande sauna rivestita da pregiati listelli di legno, lo steam e la cabina thalasso , con i loro preziosi mosaici di marmo botticino e i magici effetti di luce, il paradiso della pioggia, ovvero un percorso emozionale di alternanza di pioggia tiepida a violenti, brevi e profumati temporali estivi accompagnati da effetti di luci ed aromi.
2008
ESPACE CHENOT
Merano